CONDIVIDI

BellartePrima uscita post trionfo in Supercoppa per l’Acqua&Sapone Emmegross: la squadra di Bellarte riprende il discorso con il campionato dalla trasferta sul parquet del fanalino di coda Napoli

Dal successo di Bassano, Murilo e compagni ripartono con nuove convinzioni e senza più gli aloni negativi di un inizio di stagione apparentemente al di sotto delle aspettative.

La partita contro i partenopei può rappresentare il definitivo trampolino per il decollo: vincere significherebbe rientrare con molta probabilità nel gruppo delle otto candidate alla prossima Final eight di Coppa Italia e alla Winter Cup.

L’anno scorso, Napoli rappresentò uno dei tabù nerazzurri. Fu un eurogol di Bico a decidere la partita nel finale. Questa volta, Mammarella e compagni vogliono fortemente tornare a casa con il bottino pieno.

A Napoli, il tecnico pugliese dovrà rinunciare al solo Caetano, che intanto ha tolto le stampelle e ha iniziato la riabilitazione.

“E’ una partita fondamentale – ha detto il coach di Ruvo – , l’obiettivo adesso è qualificarci per la Coppa Italia e continuare il nostro processo di crescita. La festa di martedì scorso è già un ricordo, non deve distrarci”. Arbitrano Gelonese (Saronno), Merenda (Reggio Calabria) e Beneduce (Nola). Crono: Minichini (Ercolano).

 

CONDIVIDI