CONDIVIDI

AcquaSapone calcio11Nella quindicesima giornata del campionato di Eccellenza Torrese – Acqua & Sapone si conclude sul punteggio di 2-0. Grazie alle reti di Capparella e Pigliacelli, i giallorossi di mister Maiorani tornano al successo dopo quattro partite portandosi a quota 25 punti in classifica. I verdeoro ospiti invece non riescono a dare continuità alla vittoria nel derby contro l’Angolana dello scorso turno. Nel prossimo turno i teramani faranno visita al Capistrello mentre l’Acqua & Sapone ospiterà il Borrello in quello che si preannuncia già come un vero scontro salvezza.

La cronaca dall’inviato Andrea Appicciutoli

Calcio d’inizio per i padroni di casa. Nelle prime battute è la Torrese a farsi rendersi più pericolosa in fase offensiva: al 2′ De Sanctis prova il destro al volo dal limite dell’area ma non centra i pali di Pompei per questione di centimetri. La risposta dei verdeoro arriva al 7′ con un destro a giro di Filippone neutralizzato in presa da Bruno. Passano 6 minuti e, direttamente da calcio di punizione, Capparella disegna una traiettoria insidiosa che beffa Pompei e porta in vantaggio i suoi. L’Acqua & Sapone non ci sta ed al 20′ prova a reagire con Di Donato che, dopo aver dribblato Melchiorre, conclude di sinistro ma non inquadra la porta giallorossa. La squadra più pericolosa in zona offensiva è la Torrese che al 29′ sfiora il raddoppio: De Sanctis crossa in area per Iampieri che si libera della marcatura di Bassano e schiaccia di testa ma Pompei è decisivo e con un gran riflesso gli nega la gioia della rete. I teramani metteranno ancora i brividi alla difesa ospite al 38′ con una conclusione radente di De Sanctis che sfiora il palo e si spegne sul fondo. E’ l’ultima emozione del primo tempo che si chiude sul punteggio di 1-0 per la Torrese.

Nella ripresa è l’Acqua & Sapone ad avere la prima occasione: al 13′ Corti crossa al limite dell’area per Maiorani che prova il destro al volo con il pallone che si stampa sulla parte superiore della traversa. Ancora montesilvanesi in avanti al 18′ con una conclusione dal limite dell’area di Marrone respinta in corner da Bruno. Al 20′ mister Naccarella effettua il primo cambio della gara sostituendo Corti con Di Lisio. Nella fase centrale del secondo tempo la Torrese torna ad attaccare con maggior frequenza ed al 26′ ha una buona occasione con De Sanctis che si libera di Erasmi con un gioco di gambe e conclude verso la porta ma Pompei si allunga e devia il pallone in corner. Cinque minuti più tardi i padroni di casa trovano il gol del raddoppio: il solito De Sanctis calcia dal limite dell’area, il pallone sbatte sulla schiena di Pigliacelli e carambola in rete. Al 38′ la compagine ospite avrebbe l’occasione di tornare in partita: Di Donato, dopo una serie di dribbling supera Di Marco e mette in mezzo, il pallone viene respinto dai difensori ma diventa buono per Marrone che però, da pochi passi, non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. E’ l’ultimo squillo della partita: Torrese – Acqua & Sapone si conclude con la vittoria dei padroni di casa per 2-0.

Il tabellino del match:

TORRESE – ACQUA & SAPONE DUEMILA MONTESILVANO 2-0 (1-0)

RETI: 13′ pt. Capparella (T), 31′ st. Pigliacelli (T)

TORRESE: Bruno, Acciari, Di Mario, Adorante, Iampieri, Melchiorre, Capretta, Celommi (30′ st. Damizia), Pigliacelli (38′ st. Pallitti), Capparella, De Sanctis (44′ st. D’Ignazio). All. Maiorani.

ACQUA & SAPONE DUEMILA MONTESILVANO: Pompei, Di Donato, Di Biase, Corti (20′ st. Di Lisio), Erasmi, Bassano, Di Giacomo A., Maiorani (35′ st. Di Giacomo G.), Del Gallo, Marrone, Filippone (25′ st. De Leonardis). All. Naccarella.

AMMONITI: 42′ pt. Capretta (T), 13′ st. De Sanctis (T), 34′ st. Marrone (A), 36′ st. Di Lisio (A).