CONDIVIDI

Nonostante le promesse di apportare le modifiche alla legge regionale del decreto sviluppo, fatte lo scorso gennaio dall’Assessore Regionale Di Matteo, ad oggi la situazione è ancora completamente ferma.