CONDIVIDI

Iniziano dal piazzale antistante la prefettura di Pescara le manifestazioni abruzzesi di CGIL, CISL e UIL. Attraverso i suoi rappresentanti territoriali, i sindacati chiedono al Governo modifiche alla legge “Fornero”