CONDIVIDI

Una due giorni tutta da vivere all’Area marina protetta torre del Cerrano fatta di Vela ed eventi e all’insegna del mare e della cultura. Si è iniziato ieri (sabato 9 luglio) con l’arrivo delle derive e la preparazione del campeggio nautico in programma nella Torre di Cerrano, mentre alle 21 gli ospiti del Caffè Letterario Itinerante hanno potuto gustare, sempre a Torre Cerrano, Friedrich e Diotima, di Eugenio Agus, rappresentazione liberamente tratta dall’opera “La Maschera di Autenrieth”

Questa mattina, invece, alle 11, dopo la consegna dello zaino dell’AMP ai partecipanti della Veleggiata avrà inizio la prima edizione della Veleggiata “Cerrano Raid”, preceduta dalla preparazione del Campo Gara Regata Periplo dell’AMP. Intorno alle 12, invece, ci sarà l’arrivo degli iscritti alla CerranoCup (incontro sulla linea batimetrica dei 10 metri di fronte la Torre) e alle 13 la partenza della prima edizione della“CERRANO CUP”. La giornata velica si concluderà alle 20.30 con la premiazione dei partecipanti a Torre Cerrano. All’evento hanno collaboratoCircoloVelico La Scuffia, SvagaMente Pescara, Porto Turistico “Marina di Pescara”, Circolo Nautico Silvi, Leganavale Pineto, Centro Velico Pineto, AssociazioneCulturale Fratello Mare, Ente Porto Giulianova

CONDIVIDI