CONDIVIDI

Le prospettive di mercato per la Brioni, storica azienda dell’area Vestina, sono buone, stando alle indicazioni della Kering. Sono stati i lavoratori a pagare un carissimo prezzo per uscire da una crisi provocata soprattutto da recenti scelte di marketing che si sono dimostrate sbagliate