CONDIVIDI

Il giudice di pace ha condannato ACA a risarcire una famiglia per i danni psicologici subiti bevendo acqua che poi si è scoperto inquinata. Codacons ora sta organizzando un ricorso collettivo