CONDIVIDI

I Carabinieri del Comando Provinciale di Chieti, con la collaborazione dei Carabinieri Forestali del Gruppo di Chieti, hanno raggiunto le localita’ di Passolanciano e Mammarosa dove, in alcuni alberghi, sono bloccati, senza particolari problemi, numerosi utenti, tra cui alcuni gruppi di studenti. Gli uomini dell’Arma, al Comando del colonnello Luciano Calabro’, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Chieti, coordinati dalla Prefettura di Chieti, hanno raggiunto entrambe le localita’ ed hanno avviato le operazioni di rientro delle persone che, in questi giorni, sono rimaste bloccate dalla neve. Non ci sono emergenze sanitarie e nella struttura funzionano regolarmente i servizi. L’Arma ha dislocato in zona alcuni elicotteri pronti ad eventuali interventi in caso di emergenza

CONDIVIDI