CONDIVIDI

Sospensione per almeno sei mesi di tutte le imposte nelle zone colpite dalla recente ondata di maltempo. Piano di rilancio dell’immagine turistica dell’Abruzzo, a cominciare dalla montagna, uscita fortemente compromessa dalle tragiche vicende degli ultimi giorni. Messa a punto di piani di emergenza e prevenzione, che devono diventare parte sostanziale della comunicazione rivolta a una vastissima platea. Servono tre mosse per rilanciare le sorti del turismo regionale, ha spiegato a Pescara il responsabile nazionale di Cna Balneatori, Cristiano Tomei, nel corso di un’affollata assemblea di operatori turistici