CONDIVIDI

Il Presidente del Consiglio Comunale Liberato Aceto, questa mattina, a nome del Consiglio e dell’Amministrazione Comunale, nel corso di una Assise civica straordinaria, ha conferito una onorificenza alla classe 2ª B della scuola primaria Cesarii del Comprensivo 1, diretto dalla prof.ssa Serafina D’Angelo, per la partecipazione al concorso nazionale riservato alle classi della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado denominato “FAImaps”.

Gli alunni, che hanno realizzato uno spot con l’intento di sviluppare l’appartenenza e la conoscenza al proprio territorio, sono stati coordinati dall’esperta d’arte Annarita Melaragna e dall’insegnante Filomena Rinaldi.

«Il lavoro realizzato dagli alunni – ha spiegato la professoressa, delegata FAI Scuole, Antonella Giovanditti, presente in Consiglio con una delegazione degli studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale Geometri Galiani-de Sterlichdescrive il capoluogo teatino e le sue bellezze storico-artistiche attraverso la scoperta dei luoghi in cui più si sviluppa la storia di una città: le strade, luogo dove la vita sociale cresce e cambia».

«Una città – ha poi ricordato il presidente Aceto ricordando uno dei passaggi chiave dello spot- non si misura dalla sua lunghezza e dalla sua larghezza ma dall’ampiezza della sua visione e dall’altezza dei suoi sogni».