CONDIVIDI

“Una nuova soddisfazione per i movimenti sportivi della nostra città”: così il sindaco di Spoltore Luciano Di Lorito ha salutato il successo della Nazionale femminile under 17 di calcio a 5, guidata dalla nostra concittadina Giorgia Vianale nel quadrangolare Uefa che si è tenuto a Campobasso con Russia, Kazakistan, e Romania. Si tratta di un Torneo preparatorio in vista delle Olimpiadi studentesche di Buenos Aires, nell’estate 2018. La giovane stella del calcio spoltorese, 16 anni, ha indossato anche la fascia di capitano nella finale contro la Russia. “E’ una vera soddisfazione scoprire i tanti ragazzi che, con fatica e impegno, riescono a mettere a frutto il loro talento” prosegue il primo cittadino. “Lo sport deve rappresentare esercizio fisico e capacità di lavorare in gruppo per fare squadra: non serve lavorare pensando ad inseguire i campioni, perché questi trovano da soli il modo di emergere se possono allenarsi con regolarità in un ambiente sano”. Vianale ha raggiunto la nazionale insieme ad altre due compagne Zeudi Papponetti, e Maria Chiara De Massis della Vis Lanciano (serie A femminile di calcio a 5). Le tre hanno lasciato il calcio a 11 e il Pescara perché non fa tornei femminili: da qui la scelta di passare al al calcio a 5 per continuare ad inseguire la propria passione