CONDIVIDI

4 volte in nove giorni. Troppi i superamenti di livelli di polveri sottili in così poco tempo da non destare preoccupazione. Per legge non si tratta di emergenza, ma la salute delle persone impone dellle contromisure che sono al vaglio, in queste ore, della giunta comunale di Pescara