CONDIVIDI

Un pullman trasformato in una vera e propria discoteca itinerante è stato sequestrato dalla polizia stradale di Pescara. A bordo del mezzo, fermato per un controllo al casello di Pescara Sud dell’autostrada A14, c’erano ragazzi di età compresa tra i 18 e i 20 anni che stavano festeggiando un compleanno. Il pullman, di proprietà di una ditta di Chieti e dotato all’interno di luci psichedeliche, impianto audio, schermi e divanetti, era in viaggio verso Pescara. Il controlli degli agenti hanno permesso di accertare alcune violazioni al codice della strada, tra cui la mancata trascrizione sulla carta di circolazione delle modifiche apportate al veicolo e la mancata revisione. Il conducente del mezzo, un uomo del Chietino, invece, non aveva rinnovato la Carta di qualificazione del conducente. Oltre al sequestro amministrativo, gli agenti della polizia stradale hanno elevato sanzioni per circa seimila euro.