CONDIVIDI

“Prove di evacuazione, questa mattina, presso la scuola primaria Villaggio Celdit dove gli alunni, a conclusione di un progetto scolastico avviato con le associazioni di Protezione Civile e di Soccorso NOT CHIETI, CIVES e TEATE SOCCORSO, hanno simulato l’evacuazione dell’edificio scolastico in caso di terremoto”. Lo rende noto l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro.

La manifestazione ha visto il coinvolgimento di tutti gli alunni i quali, alla presenza dei docenti, sono stati impegnati nell’apprendimento delle norme comportamentali  in caso di emergenza, nel montaggio di una tenda che simulasse un centro di primo intervento e nella ricerca di due bambini dispersi durante l’evacuazione.

«L’obiettivo dell’iniziativa – commenta l’Assessore Giampietro – è quello di far recepire agli studenti e al personale docente l’importanza della prevenzione e del rispetto delle norme comportamentali in caso di emergenza, con una prova finale giunta al termine di un percorso formativo. Questo progetto – conclude l’Assessore – è un momento importante di approfondimento e di crescita verso le tematiche di Protezione Civile, capace di arricchire anche l’offerta formativa».