CONDIVIDI

La società AcquaeSaponeUnigross comunica di aver prolungato il rapporto di collaborazione con l’allenatore Tino Pérez per la stagione 2018/2019.Sarà il tecnico spagnolo a guidare ancora la squadra della famiglia Barbarossa nella stagione sportiva del debutto assoluto nel futsal europeo. Un accordo che non rappresenta solo il giusto riconoscimento verso il professionista 49enne di Toledo per la conquista dello storico “Double” Coppa Italia-Scudetto, ma la volontà di intraprendere un percorso ambizioso, di voler entrare nell’élite del calcio a cinque anche fuori dai confini nazionali

“Sono molto felice di poter proseguire la mia esperienza alla guida dell’AcquaeSaponeUnigross – ha detto Pérez dopo aver siglato l’accordo con il club nerazzurro – , un club ambizioso in cui ho trovato le condizioni ideali per lavorarein questi mesi. Ricominceremo con la volontà e la responsabilità di dover inseguire tutti gli obiettivi stagionali, a partire dalla Champions League. Ringrazio di cuore la famiglia Barbarossa, l’amministratore delegato Colatriano e il direttore D’Egidio per la fiducia”.

Da gennaio a giugno, Pérez ha diretto la squadra per 22 partite (8 in serie A, 3 in Coppa Italia, 2 in Coppa della Divisione, 9 nei play-off; ben 8 i confronti con la Luparense) con questo score: 14 vittorie, 4 pareggi (Rieti e Pesaro, Napoli e Luparense con 2 vittorie ai rigori), 4 sconfitte (1 con Came e 3 con Luparense). Sono stati 74 i gol segnati e 57 quelli subiti.