CONDIVIDI

“Da oggi Vigili del Fuoco e i Carabinieri, che hanno assorbito gran parte del Corpo forestale, lavoreranno in maniera congiunta sui nostri territori per prevenire e spegnere tutti gli incendi che riguarderanno le nostre preziose aree naturali – spiega in una nota il sottosegretario Gianluca Vacca – Il nuovo protocollo d’intesa che sancisce una nuova sinergia istituzionale, sottoscritto alla presenza del Ministro Salvini e il Ministro Costa, è una garanzia per la sicurezza del nostro territorio, una conquista che nasce dal forte desiderio di prevenire incendi di dimensioni importanti come quelli avvenuti lo scorso anno. Episodi gravissimi, come quelli avvenuti in Abruzzo sul monte Morrone che lasciano un segno indelebile nelle nostre aree protette, mettendo a rischio flora, fauna e spesso anche vite umane vanno contrastate con maggiore efficacia. La priorità è mettere in sicurezza e sotto osservazione,  parchi nazionali e riserve naturali, luoghi spesso soggetti a incendi di questo tipo. In Commissione Ambiente i nostri deputati stanno lavorando a pieno regime per prevenire e combattere ogni tipo di illecito rivolto a colpire le nostre terre, patrimonio da salvaguardare a 360 gradi” – conclude Vacca