CONDIVIDI

L’Assessore alle Politiche Sociali, Emilia De Matteo, informa che, in attuazione dell’Atto di Indirizzo Applicativo per lo Sviluppo Locale degli Interventi rivolti alla Non Autosufficienza, delibera della G. R. n. 456 del 29/06/2018, Fondo Nazionale per la non Autosufficienza, da lunedì 30 luglio 2018 è possibile presentare domanda per l’erogazione di un Assegno di Cura in favore di persone non autosufficienti residenti nell’Ambito Sociale Distrettuale n. 8 Comuni di Chieti e Casalincontrada e in possesso della certificazione della L.104/92 art. 3 comma 3.

Il contributo economico in favore di nuclei familiari, il cui accesso è subordinato alla presentazione del modello ISEE, è finalizzato ad integrare le risorse economiche necessarie per garantire la continuità assistenziale alla persona non autosufficiente e la permanenza nel proprio nucleo familiare evitando, in tal modo, ricoveri impropri.

Le domande devono essere presentate entro il 14 settembre presso gli sportelli del Segretariato Sociale del Comune di Chieti e del Comune di Casalincontrada nei seguenti giorni e orari:

Comune di Chieti

Palazzo ex Inps, Viale Amendola – tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e martedì e giovedì anche dalle ore 15.00 alle ore 17.00;

Delegazione comunale di Piazza Carafa – il mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 13.00, il giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00.  

Comune di Casalincontrada

Piazza Largo Regina Margherita – lunedì e mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 12.00.

CONDIVIDI