CONDIVIDI

Evade dai domiciliari e ruba articoli di profumeria da un furgone parcheggiato sotto la sua abitazione. La scena pero’ non sfugge ai vicini di casa, che allertano il 113, facendo arrestato il ladro. In manette e’ finito un 42enne pescarese, pluripregiudicato, che deve rispondere di evasione e furto aggravato. L’episodio e’ accaduto ieri in via Rio Sparto, a Pescara. Il 42enne, pur essendo agli arresti domiciliari, e’ uscito di casa e, dopo aver fatto il giro dell’isolato, ha notato un furgone di una ditta di spedizioni con il portellone aperto. A quel punto non ha resistito e si e’ impossessato di due pacchi contenenti articoli di profumeria custoditi all’interno del camioncino. Non aveva pero’ fatto i conti con i vicini, che hanno visto tutto e hanno avvisato la polizia. Il 42enne e’ stato quindi arrestato e la merce, che aveva cercato invano di nascondere sul pianerottolo di un palazzo vicino, e’ stata recuperata.