CONDIVIDI

Le indagini della Guardia di Finanza di Pescara incastrano per traffico e spaccio di stuepefacenti due fratelli albanesi di Montesilvano. Recuperati e sequestrati oltre due chili di eroina. L’operazione era partita la scorsa primavera dopo l’arresto di un terzo fratello a Pescara