CONDIVIDI

La Segreteria Regionale del Tribunale del Consumatore presieduta da Roberto Rosa esprime forte preoccupazione per le ipotesi di aumento dei pedaggi autostradali dell’A24 e A25 da parte di Strada dei Parchi Spa.

“Invitiamo il Presidente Lolli a farsi garante di tutti gli Abruzzesi, a tutti i livelli istituzionali, affinché ciò non avvenga.

Ci auguriamo che nei giorni che rimangono del 2018, le istituzioni e i vertici di Strada dei Parchi Spa, concessionaria delle autostrade abruzzesi e laziali A24 e A25, possano trovare l’intesa per scongiurare detto aumento”.