CONDIVIDI

“Nel 2020 si potrà vedere la Chieti che abbiamo progettato”. Così il sindaco Di Primio all’apertura del cantiere di un secondo lotto di lavori per il recupero e la riqualificazione dell’ex caserma Berardi