CONDIVIDI

Oltre 600 lavoratori abruzzesi saranno domattina a Roma per lo sciopero generale del settore delle costruzioni indetto da FENEALUIL, FILCACISL e FILLEACGIL.