CONDIVIDI

Il Nucleo Anti Sofisticazioni dei Carabinieri Pescara ha segnalato alle autorità sanitaria e amministrativa i titolari di due aree di servizio del tratto autostradale abruzzese