CONDIVIDI
“Il Teatro Marrucino, entro il prossimo autunno, avrà un nuovo ed efficiente impianto antincendio secondo quanto previsto dal decreto ministeriale del 30 aprile 2019”. Lo rende noto il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio. 
 
«L’Amministrazione Comunale – prosegue il Sindaco - ha deciso, infatti, di destinare il finanziamento di 170.000 euro per la messa in sicurezza degli immobili comunali ricevuto dal Ministero per lo Sviluppo Economico per l’adeguamento del Teatro Marrucino.  Entro il 31 ottobre 2019, dunque, l’Ufficio tecnico avvierà i lavori presso il nostro Teatro che sarà ancor più sicuro e tecnologicamente adeguato agli standard internazionali. L’adeguamento segna un percorso chiaro e definito che porterà a certificare la piena idoneità del Marrucino circa il rilascio di tutte le attestazioni previste dalla nuova normativa».
 

Al termine della riunione odierna con l’Ufficio tecnico, l’Assessore ai Lavori Pubblici Raffaele di Felice fa sapere che, entro il mese di settembre, si procederà con l’affidamento dei lavori.

«L’area attualmente adibita a “locali pompe” – specifica l’Assessore Di Felice – sarà dislocata in luogo più idoneo rispondente ai nuovi requisiti. Inoltre, verranno realizzati: 1) un serbatoio aggiuntivo di 35 metri cubi per dividere l’impianto “sprinkler” di spegnimento dall’anello dei sistemi idranti esistenti; 2) isolamento del vano orchestra; 3) separazione del  piano palcoscenico dalla platea; 4)  manutenzione ordinaria sui sistemi esistenti».