CONDIVIDI

E’ stato convocato dalla Federazione italiana tennis, ed è volato a Lisbona  per i campionati del mondo over 50 che si concluderanno il 10 agosto prossimo. Una grande soddisfazione per il pescarese Mauro Colangelo, cresciuto tra i principali circoli sportivi della città, una vita dedicata al tennis, sia come atleta che comeistruttore e gestore  dell’attività  agonistica e dilettantistica “Prati 37”. Figura, a pieno titolo, nel ranking mondiale degli over 50, dove si posiziona tra i  primi posti. E a Lisbona , dall’inizio del campionato ha già conquistato due vittorie, con la Svizzera e la Germania. Un meraviglioso traguardo per il “super” atleta pescarese che, commosso al telefono , parla di una convocazione “inaspettata  che mi ha reso orgoglioso ed appagato. Spero di ben figurare e, perché no, conquistare qualche gradino del prestigioso podio”.  Congratulazioni dal mondo istituzionale, dal sindaco di Pescara, Carlo Masciall’assessore comunale Alfredo Cremoneseed il consigliere regionale Guerino Testa “perché unitamente ad altri campioni vanto per la nostra città e per il nostra regione,  Colangelo contribuisce a portare alto il talento abruzzese nel mondo”.