CONDIVIDI

Sono partiti i lavori per la riqualificazione dell’edificio sito in c.da San Pietro, nel comune di Cugnoli (PE), destinato a diventare la sede operativa della Fattoria per persone con autismo, un luogo dove poter realizzare un progetto di vita attraverso un’autentica integrazione socio-lavorativa e per combattere ogni forma di isolamento.
La casa è parte di una generosa donazione che la famiglia Di Domizio Nunzio e Silvana ha voluto indirizzare all’Associazione VITTORIA La città dei ragazzi, destinandola ad una finalità sociale concreta e di cui il territorio locale e nazionale ha urgente bisogno.

“Oltre alla casa ed al suo oliveto – dichiara Anna Bergami, presidente dell’Associazione VITTORIA – ci sono anche altri terreni circostanti coltivati ad oliveto e noceto che i sigg. Carmine Di Domizio e Carmine Silvestri hanno donato per consentire un più ampio sviluppo di progetti agricoli e artigianali che consentano a ragazzi speciali di inserirsi a pieno titolo in un percorso educativo e lavorativo che valorizzi la capacità di ciascuno e li aiuti ad acquisire autonomia e autostima, ingredienti indispensabili per sviluppare tutti i talenti di cui ciascuno è dotato e che meritano di essere valorizzati costruendo un proprio progetto di vita, in un contesto naturalistico affascinante, pieno di opportunità, incontaminato e che renderà possibile il loro benessere”.

Il dottor R. Cerbo, Direttore U.O.C. di Neuropsichiatria infantile – ASL di Pescara e referente per l’Abruzzo del progetto E.V.A. dell’Istituto Superiore di Sanità ed il dottor S. Trotta, Direttore del Dipartimento di salute mentale – ASL di Pescara hanno espresso il loro apprezzamento e la loro attiva collaborazione, ritenendo che proprio questa sia la risposta al problema autismo con la speranza che tutto ciò diventi il progetto pilota anche per sempre più numerose realtà oltre i confini provinciali e  regionali.

Il Progetto ha già trovato il pieno sostegno della Fondazione Pescarabruzzo, con un cospicuo donativo che ha consentito l’avvio del primo lotto dei lavori.

“Serviranno ulteriori risorse per completare al più presto l’intera ristrutturazione e auspichiamo – conclude Anna Bergami – che la generosità di tanti aiuti a portare a termine l’intero piano dei lavori”.

Per i donatori l’IBAN del c/c bancario acceso presso la BCC Abruzzese sul quale far arrivare le donazioni detraibili è il seguente: IT84U0843415500000000400118

Causale: Ristrutturazione edificio per autismo

INFO. 3386362098

E-Mail: cittadeiragazzivittoria@virgilio.it

CONDIVIDI