CONDIVIDI

Il pomeriggio dell’Epifania ha visto ancora una volta i bambini protagonisti della manifestazione Mettici Il Cuore 3, organizzata all’Hotel Adriatico dall’Associazione Amare Montesilvano, con il patrocinio del Comune. Una festa che ha premiato i più piccoli con la tombola e con i vari gadget donati dall’associazione e gli studenti della varie scuole cittadine, che hanno preso parte con gli adulti, al concorso della mostra dei presepi. Non poteva mancare anche in questa edizione la solidarietà: i proventi raccolti dalle cartelle della tombola sono stati donati all’Angsa Abruzzo (Associazione nazionale genitori soggetti autistici) per sostenere le attività delle famiglie con persone autistiche. A illustrare le varie attività dell’associazione il vice presidente Tommaso Pagliani e il consigliere regionale Angelo D’Angelo. Soddisfatta l’assessore Comardi che ha partecipato alle varie iniziative di Amare Montesilvano: “La manifestazione organizzata dall’associazione Amare Montesilvano, guidata da Renato Petra – spiega Comardi – , si consolida ogni anno di più grazie alle varie attività e all’interesse che riesce a suscitare da parte di grandi e piccoli, riportandoci con la memoria indietro nel tempo e facendosi assaporare attraverso la mostra dei presepi la tradizione più vera e più bella del Natale. Tante le famiglie che hanno preso parte all’iniziativa, che anche in questa edizione ha sostenuto con la solidarietà le attività di un’associazione regionale”.
“Il programma del pomeriggio – ha dichiarato Renato Petra, presidente dell’associazione Amare Montesilvano – è stato quello di far divertire i bambini, le famiglie e tutti i presenti giocando a tombola, tre per i bambini e una per gli adulti, ma abbiamo anche previsto le premiazioni della sezione Presepi del 15° concorso poesia,pittura e fotografia che terminerà entro l’estate 2020. L’intero ricavato della vendita delle varie tombole è devoluto in beneficenza all’Angsa Abruzzo Onlus (Associazione nazionale genitori soggetti autistici) presenti in sala con un box informativo. Un ringraziamento al sindaco del Comune di Montesilvano Ottavio De Martinis, all’assessore agli eventi Deborah Comardi, al consigliere Adriano Tocco, ai vari sponsor che hanno supportato l’iniziativa con regali e piccoli contributi, dirigenti scolastici e le varie insegnanti degli istituti che hanno partecipato e i soci di Amare Montesilvano, in particolare Tecla Cecamore, che ha saputo trovare rimedio ad ogni problema. A tutti i bambini l’associazione ha donato dei gadget per la festa della befana”. I premiati. Sezione infanzia: 1° classificato: Direzione didattica Berardinucci (sez. A B C D); 2° classificato Istituto Comprensivo Villa Verrocchio Scuola Infanzia; Sezione primaria: 1° classificato: Istituto Delfico scuola primaria (classi 3° A e 3a B) e Istituto Delfico (classe 3 C); 2° classificato: Amelia Paolucci (classe 5a B); Direzione didattica plesso Berardinucci;  3° classificato Direzione didattica Berardinucci; Sezione scuola secondaria 1 grado: 1° classificato: Istituto Delfico Scuola Media (classe 1a C) Sara Palazzo, Isabella Medori, Nataly Mcaj e Moli Mcaj; Sezione dilettanti bambini: 1° classificato: Camillo e Livia Cavaliere; 2° classificato: Troiano Delfico Sofia Pererva (classe 5a C); 3° classificato: Andrea Marazzi; Sezione dilettanti adulti: 1° classificato Rino Gileno; 1° classificato Gabriele Fidanza, Francesco, detto Ciccuccio, Ioannone; 2° classificato: Luigi Gianfrancesco;  3° classificato: Rossella Poggiali; Decorazione alberi:  4a A, B, C Direzione didattica plesso Vitello D’Oro.
La giuria era composta dal presidente assessore Deborah Comardi, dall’assessore Barbara Di Giovanni, dal dirigente scolastico Roberto Chiavaroli, dall’insegnante Anna Lucia Strizzi, dal presidente del Consiglio comunale Comunale Ernesto de Vincentiis e dal consigliere comunale Adriano Tocco.