CONDIVIDI

Sarà una kermesse con 23 società e 200 atlete, quella che si terrà da venerdi 17 a domenica 19 gennaio nel palazzetto dello sport Giovanni Paolo II di via San Marco.  Il Torneo internazionale di ginnastica “Armonia d’Abruzzo Cup” 2020 è stato presentato oggi in una Conferenza stampa che ha visto presenti, oltre al Sindaco Carlo Masci, l’Assessore allo Sport Patrizia Martelli,  il presidente della  Società di ginnastica ritmica Armonia d’Abruzzo, Anna Maria Mazziotti ed Enrico Paolini, membro della Commissione Nazionale della FGI.

L’Assessore allo Sport Patrizia Martelli ha illustrato la manifestazione sportiva che nelle tre giornate di gara prevede , nelle 16 categorie nelle quali gli atleti si affronteranno,  anche alcune rappresentative di Serie A, B e C.

“Alla manifestazione – ha spiegato l’assessore Martelli –  parteciperanno atlete provenienti dalla Spagna, dall’Ucraina e dall’Inghilterra e tra, atlete e staff tecnici, possiamo ipotizzare una presenza di più di 500 persone per questo evento internazionale che sicuramente rappresenta anche un volano l’accoglienza in un periodo tendenzialmente morto per il turismo”.

La presidente Anna Maria Mazziotti ha precisato che l’Armonia d’Abruzzo Cup rappresenta una delle manifestazioni di punta della ginnastica ritmica, in una regione che vanta una società otto volta campione d’Italia, con un’atleta di punta – Alessia Russo – bronzo per team al Mondiale di Sofia 2018.

“Ci piacerebbe proporre una manifestazione estiva, nei mesi di giugno-luglio, che possa abbinare sport e turismo, capace di attrarre atlete dei paesi dell’Est che potrebbero scoprire anche i nostri pacchetti turistici legati alla balneazione e ai percorsi naturalistici.”

La manifestazione si  svolgerà in tre giorni di gare, alle quali sarà possibile accedere con ingresso gratuito, grazie all’impegno del Comune di Pescara.