CONDIVIDI

Apertura porte ore 22:00
Inizio concerto ore 22:30
ingresso con sottoscrizione
comunicazione e ingresso riservati ai soci ARCI

I Flamingods si sono formati a Londra nel 2010 su impulso del frontman Kamal Rasoon, originario del Bahrein. Esploratori internazionali dello psych-rock, tornano a calcare i palchi italiani a quattro anni di distanza con ‘Levitation’, il nuovo album in studio uscito il 3 maggio per Moshi Moshi Records. Un viaggio turbolento e multi-sensoriale che porta i Flamingods al di sopra del loro già esuberante standard sonoro, trasudando divertimento ed energia da ogni nota. ‘Levitation’ è un concentrato di disco-funk anni ’70, psichedelia del Middle East, suoni asiatici carichi di misticismo, positività ed accaldanti ed esotiche summer-vibes. Per la scrittura e la registrazione del disco la band si è trovata per la prima volta dopo diversi anni a vivere insieme sotto lo stesso tetto e questa esperienza ha caricato la scrittura dei nuovi brani di una rinnovata energia e di un suono eclettico ma altamente confidenziale. ‘Levitation’ arriva a tre anni di distanza da ‘Majesty’ e segue l’EP ‘Kewali’, la prima release con Moshi Moshi Records (2017), che ha pubblicato il 3 maggio l’atteso ‘Levitation’. Nel corso degli anni Flamingods si sono fatti notare sulle scene musicali
mondiali con le loro energiche live-sessions per 6Music (con Gilles Peterson e Lauren Laverne), KEXP, Boiler Room e portando la loro psichedelia esotica sui palchi di tutto il globo, da Londra ad Austin, da Amsterdam all’Italia dove in passato sono stati ospiti dell’IndieRocket Festival