CONDIVIDI

E’ l’IIS ” Emilio Alessandrini” di Montesilvano ad aggiudicarsi la fase provinciale della Corsa Campestre. La scuola superiore montesilvanese, retta dalla dirigente scolastica Maria Teresa Di Donato, ha sbaragliato gli avversari con una prestazione maiuscola. La competizione, si è svolta ieri nel tracciato della pineta dannunziana a Pescara e va ricondotta all’interno delle attività promosse dall’ufficio scolastico regionale di Educazione fisica, diretto da Antonello Passacantando e dall’ambito provinciale di Pescara nelle mani di Tiziana Carducci coadiuvata daMarcella Rolandi. A portare sul gradino più alto del podio gli allievi dell’Alessandrini sono stati: Francesco Ranalli, Alexandru Andrei Butnariu, Fabio Liberati, attentamente allenati dai loro insegnanti di scienze motorie: Giuseppe Di Pierdomenico e Mario Iannaccone. Un risultato prestigioso che porterà, adesso, i ragazzi di Montesilvano a giocarsi la loro chance nelle competizioni regionali. Il successo, come sempre, è frutto di un lavoro di squadra a cui, con i docenti coinvolti, hanno dato il loro fattivo contributo tutti gli altri studenti partecipanti: Alexandru Andrei Butnariu, Antonio Robert Scarpiello, Fabio Liberati, Francesco Ranalli, Andrea Verzieri, Mario Sandu. E per la categoria femminile: Rebecca Acitelli, Chiara Madorno, Iris Mezzanotte, Madalina Stefan Iovan, IllianaShmyrka. E’ bene sottolineare, poi, che l’IIS Alessandrini di Montesilvano nell’ultimo biennio ha fatto registrare una crescita significativa  in termini di risultati, anche sotto il profilo sportivo.