CONDIVIDI

Il centrodestra di Pescara tenta fino all’ultimo di fermare e rivedere il progetto per viale Marconi, eredità dalla passata amministrazione Alessandrini. Il rischio però, è che per salvare 96 parcheggi si perdano 1,3 milioni di euro