CONDIVIDI

Il rigore immediato nei primi giorni ha consentito alla Regione Abruzzo di non essere mai in affanno nella gestione dell’emergenza Covid 19. La guerra non è finita e l’assessore Verì lavora per le strategie del dopo picco dei contagi