CONDIVIDI

Sono tre amici e fanno app per evitare perdite di tempo e semplificare la vita di tutti i giorni, nel lavoro e nel divertimento. Da un’idea del più “cristiano” dei tre è nata l’idea di un’applicazione che renderà più agevole la decisione di Conte di riaprire le chiese ai fedeli