CONDIVIDI

“L’importanza di individuare gli asintomatici e dell’indagine si sieroprevalenza della popolazione. I rischi della movida e degli assembramenti nella fase 2. Il Covid 19 si può sconfiggere ma sarà il vaccino ad infliggergli il colpo definitivo”. L’intervista al dottor Francesco Ricci, infettivologo della ASL 2 Lanciano Vasto Chieti