CONDIVIDI

Cambio ai vertici del Soroptimist International Club di Chieti. Nella serata del 3 dicembre 2021 si è svolta la cerimonia del passaggio di consegne tra la lavv. Serena Pompilio e la dr.ssa Carla De Cecco, nuova presidente per i prossimi due anni dellAssociazione che raccoglie donne impegnate in attività professionali e manageriali.

Nel suo discorso di insediamento, la nuova guida del Soroptimist teatino Carla De Cecco, socia fondatrice del Club nato a Chieti il 22 aprile 1989, nel ricordare gli obiettivi e i valori etici su cui si fonda il Soroptimist International, ha enunciato sia le linee programmatiche dellUnione Italiana, che quelle del sodalizio teatino.

<<Nelbiennio2021/2023ha dichiarato nel suo intervento la neo presidente – intendo promuovere azioni che accellerino il cambiamento per ilsuperamento del divario di genere e per il conseguimento di obiettivi disostenibilità ambientale, sociale ed economica>>. Ha quindi ringraziato le socie per la fiducia ricevuta, confidando nella collaborazione di tutte per portare avanti iniziative che, tramite il coinvolgimento delle Istituzioni e degli altri Clubservicedel territorio, possano avere ricadute positive sulle comunità locali con particolare attenzione per il sociale.

Nonostante il difficile momento che stiamo vivendo, è auspicio che i progetti in programma che verranno realizzati nei prossimi due anni dal Club, contribuiranno a far recuperare quella normalità, oggi spesso negata, e a ridurre la distanzacui tutti siamo stati costretti.

CONDIVIDI