CRONACA

Horror tour tra rifiuti e discariche di dubbio materiale e sostanze nell'area del sito regionale di bonifica di Chieti: L'inizitiva è tanto provocatoria quanto civile e responsabile dopo la sentenza di Bussi. E' sciopero della denuncia proclamo WWF, Abruzzo...
I carabinieri di Chieti hanno arrestato i rapinatori che lo scorso 3 dicembre avevano svaligiato una gioielleria a Francavilla al mare. Decisiva la collaborazione di cittadini e commercianti per identificare i malviventi
Il disastro c'è. ma è prescrivibile. E' passato troppo tempo e ben 7 anni dalla scoperta della discarica dei veleni. In aula oggi pomeriggio a Chieti anche l'allora comandante della forestale di Pescara Guido Conti. Anche la sentenza è...
subito dopo la lettura delle sentenza alcune considerazione su cui riflettere. Intanto si aprono spiraglie per il risarcimento per il danno ambientale, pesantissimo, subito dall'Abruzzobussi
Forse è passato troppo tempo. Certo è che la sentenza per il processo per la discarica dei veleni di Bussi pone molti interrogativi, oltre che delusione per chi aspettava condanne e risarcimenti
commenti a caldo dopo la lettura della senteza che "assolve" tutti
E' giunto alle battute finali il processo davanti alla Corte d'Assise di Chieti riguardante la mega discarica di Bussi, cioe' 25 ettari di rifiuti tossici interrati che avrebbero inquinato le acque del fiume Pescara e le sorgenti dell'acqua pubblica...
Il corpo senza vita di Alfonso Bruno, 92 anni, di Montazzoli, scomparso lo scorso 28 novembre, e' stato trovato lungo le sponde del fiume Sinello in una zona impervia del Comune al confine con il paese di Roccaspinalveti. Il...
Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, rende noto che dopo dieci giorni di indagini è stato individuato dalla Polizia Municipale di Chieti, guidata dalla Comandante Donatella Di Giovanni, l'automobilista che nella notte fra il 29 e il 30...
C'è una emergenza sicurezza per le attività commerciali ed artigianali nel chietino, Troppe le vetrine infrante, aumentano le rapine e i i furti di mezzi dei rappresentanti e di trasporta merci. Confartigianato ha chiesto un incontro con il prefetto